La K2 CicloStorica 2015 tra colline e castelli friulani, di M. Petri

K2 ciclostorica 2015

Doveva essere (alla fine lo è stata) una quattro giorni di ciclismo per tutti; c’erano i migliori presupposti alle 18.00 di giovedì 2 luglio, quando lo starter della “6 Ore Città di Udine” iniziava il conto alla rovescia.
A circa un'ora dal termine dell’agonistica il quartetto del G.S. K2 composto da Baldan, De Luca, Petri e Pettorosso perdeva causa caduta un corridore, proprio Andrea Baldan, coordinatore del gruppo organizzatore della manifestazione che si sarebbe conclusa con l’ottava tappa del GIDE. Ricoverato con urgenza in ospedale con femore rotto (a breve uscirà per la convalescenza), ci siamo suddivisi i compiti per portare al termine la manifestazione.

Nessun problema per la prima edizione della “Tweed Bike Vintage” di Udine; le ragazze capeggiate da Federica, Chiara e Marinella hanno trovato un modo divertente per vivere la città in sella a una vecchia bici con abbigliamento vintage.
Venerdì 3 luglio con partenza da piazza Duomo un itinerario cittadino ha portato i partecipanti in alcuni tipici bar e botteghe per sette tappe-aperitivo (oltre all’analcolico, ciliege, pop corn, caramelle “vintage”, sorbetto di anguria speziata, ecc.) tra lo stupore e la curiosità delle molte persone che riempivano il centro storico.

Sabato 4 luglio si è svolta la collaudata “K2 CronoStorica” con nuovo percorso cittadino da ripetere due volte cercando di eguagliare i tempo delle due tornate. Divisi in tre categorie (uomini, donne, vintage) i concorrenti hanno pedalato alla velocità da loro preferita ognuno preceduto da una moto-staffetta d’epoca.
E siamo alla cronaca della “K2 CicloStorica”. Ritrovo al Centro Sportivo Fulgor di Godia alla periferia di Udine, attrezzato con spazio parcheggi e docce, per le iscrizioni alla tappa e successiva partenza. Presente pure il gazebo del GIDE con il presidente Gianluca Ghiretti e con Alberto Paccagnella a coordinare una giuria che premierà alcuni ciclisti.
Alla partenza anche un nome del ciclismo davvero amato da queste parti, GiovanBattista “Tista” Baronchelli. Anche per lui come per gli altri iscrizione, verifica condizione bici, vestizione e firma partenza, sempre contornato da diversi tifosi che tra una foto e l’altra gli ricordano con non poca emozione le sue imprese. Baronchelli con 90 vittorie ne ha da raccontare e da ascoltare!
Alla partenza circa 110 ciclisti, che hanno pedalato a temperature superiori ai 30 gradi. La carovana si è mossa in gruppo lungo il percorso collinare tra i castelli friulani mantenendo la disposizione delle classiche corse di un tempo: apripista, direttore di corsa, corridori, auto della miss, ammiraglie, carro scopa, auto al seguito. Due le soste previste: la prima all’Oasi delle Cicogne ristoro “dolce” con pane e Nutella, crostate e frutta, la seconda all’Azienda Bidoli ristoro “salato” con salame, formaggio e frittate. Bibite a volontà viste le temperature. Alla fine saranno oltre 600 le bottigliette d’acqua distribuite nei ristori e dal carro scopa che oltre a raccogliere i ciclisti fermati da inconvenienti meccanici, riforniva di acqua durante la pedalata.
Il gnocco/party all’arrivo è stato graditissimo e per gli amici di Godia un bel allenamento per la prossima sagra.
Alle premiazioni il presidente del GIDE Ghiretti ha consegnato i premi assegnati dalla giuria che ha valutato più “storici” alcuni partecipanti; a seguire ho consegnato, in qualità di segretario del G.S. K2, altri numerosi premi e trofei tra i quali quello ormai classico ai concorrenti arrivati alla loro quinta K2 CicloStorica.
Al termine delle premiazioni, Baronchelli ha ricordato Andrea Baldan augurandogli una pronta guarigione e consegnando alla moglie Flavia l’autografo con dedica sul 60, quello che avrebbe dovuto essere il suo numero di gara.

Maurizio Petri

K2 ciclostorica 2015

K2 ciclostorica 2015

K2 ciclostorica 2015

K2 ciclostorica 2015

K2 ciclostorica 2015

K2 ciclostorica 2015

K2 ciclostorica 2015


Foto di A. Berti e L. Martini; tutte le foto su https://plus.google.com/u/0/photos/+AlessioBerti/albums/6168146891392475377;  
https://plus.google.com/u/0/photos/+AlessioBerti/albums/6168356746110845585



 

Aggiungi commento

Se non hai fatto il login, per la pubblicazione dovrai aspettare l'intervento dell'amministratore del sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna