La Colnago Mexico di Stefano Sambuceti


 

 

Colnago Mexico di Stefano Sambuceti

E' la Colnago Mexico di Stefano Sambuceti (Lavagna-Genova).  E' stata acquistata nel 1983, dunque è una Nuovo Mexico: si notino le due nervature sui tubi (Columbus SL) orizzontale e trasversale del telaio.

Colnago Mexico di Stefano SambucetiColnago Mexico di Stefano Sambuceti
 

    







La bicicletta è stata acquistata e assemblata su misura da Guglielmo Bonati, artigiano di La Spezia. Sambuceti mi ha raccontato che l'acquisto è avvenuto con qualche complicazione: Bonati, infatti, era restio a vendergli questa bicicletta e gli proponeva altre marche, per non avere problemi con il rivenditore di Lavagna. Sambuceti, allora, per informarsi telefonò alla Colnago: gli rispose direttamente Ernesto Colnago e la Mexico gli fu consegnata in breve tempo.
La bicicletta è conservata perfettamente, con una vernice - rosso Saronni - che sembra appena uscita dal negozio. Il gruppo è Campagnolo Super Record con corone 42/53 e pignoni 13,15,17,19,21,23; le ruote sono Mavic GP4; la sella Concor.


Colnago Mexico di Stefano SambucetiColnago Mexico di Stefano Sambuceti














Colnago Mexico di Stefano SambucetiColnago Mexico di Stefano Sambuceti
 
 

















Colnago Mexico di Stefano SambucetiColnago Mexico di Stefano Sambuceti
 


















Colnago Mexico di Stefano SambucetiColnago Mexico di Stefano Sambuceti
           











La Mexico è il modello Colnago che segue la Super e precede la Master (per avere informazioni più approfondite puoi vedere la scheda Colnago Mexico in questo sito). E' la bicicletta con cui Beppe Saronni ha vinto il Campionato mondiale a Goodwood nel 1982.

Davide La Valle






                         

Aggiungi commento

Se non hai fatto il login, per la pubblicazione dovrai aspettare l'intervento dell'amministratore del sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna