La Guerciotti-Alan di Graziano Rossi

Marchio AlanMarchio Guerciotti
La Alan è stata fondata nel 1972 a Saccolongo (Padova) dall’ing. Lodovico Falconi, che in precedenza aveva lavorato per diversi anni alla Torpado.
Negli anni settanta la Alan è stata una delle prime case a costruire con successo di leggeri telai in alluminio. La Alan usava un particolare procedimento di congiunzione dei tubi, che accoppiava l’avvitatura con l’incollaggio.
La Alan è stata anche una delle prime a realizzare telai con le tubazioni in carbonio, anch’esse incollate a congiunzioni in alluminio (come faranno diverse case, tra cui la Specialized, con il modello Allez Epic – in realtà anch’esso costruito dalla Giant - e la Giant, con la Cadex).
Anche se Alan produceva pure in proprio, non è difficile trovare telai Alan montati e con il marchio di altre case.
Per vent’anni Alan ha dominato il mercato delle bici da ciclocross. La staffetta è stata poi presa dalla Guerciotti, che già usava telai Alan in alluminio.
Hanno corso con telai Alan, corridori importanti come Marino Basso, Gianbattista Baronchelli, Giovanni Battaglin, Marino Lejarreta.



Graziano RossQuesta Guerciotti-Alan era di Graziano Rossi, che l'ha donata a Luciano Corvetti. Rossi (Cannuzzo di Cervia, 1955), dopo aver conseguito numerose vittorie nelle categorie esordienti, allievi, dilettanti, è stato ciclista professionista nel periodo 1978-1981.Famcucine














Graziano Rossi è arrivato al professionismo con la squadra Magniflex, che nel 1979 diventa Magniflex-Famcucine, poi Famcucine-Campagnolo.
La Famcucine aveva come direttore sportivo Luciano Pezzi e correva con bici Guerciotti, realizzate su telaio Alan. Graziano Rossi ha partecipato a due Giri d’Italia, nel 1979 e nel 1980.

La bicicletta è stata prodotta nel 1978 (anno impresso sotto il movimento centrale); il cambio è un raro Super Record del primo tipo, così come Super Record è il movimento centrale con sfere piccole e asse in titanio.




Davide La Valle (su informazioni di Luciano Corvetti)





Aggiungi commento

Se non hai fatto il login, per la pubblicazione dovrai aspettare l'intervento dell'amministratore del sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna