Una Rossin Olimpica

La Rossin produsse il modello chiamato Montreal è nel periodo 1976-77. Il nome fu scelto per celebrare le Olimpiadi tenutesi a Montreal (Canada) nel 1976.
Questa bicicletta è stata usata dalla squadra ITLA-GBC, in cui correva anche Vittorio Algeri.

E' definita anche Montreal Titanium: in realtà il telaio è interamente in acciaio, mentre il Gruppo Campagnolo montato comprendeva alcuni particolari in titanio.
Rossin
La Montreal anticipò il suo debutto alla Fiera di Milano del settembre 1975: fu esposta allo stand Rossin, che ebbe un grande successo di pubblico.
Nello foto a destra dello stand, sul fondo si può vedere il primo logo Il logo della RossinRossin: una R inserita in un pentagono che rappresentava i cinque fondatori della Rossin (vedi Com'è nata la Rossin). La prima R era molto simile a quella usata come logo dalla Rossignol, la casa produttrice di sci, e per questo, dopo una causa legale persa, la Rossin modificò la grafica della R (vedi l'immagine a sinistra).



 

Questa particolare Rossin Montreal è stata venduta quest'anno a Vienna per 1100 euro; il nuovo proprietario è un signore tedesco; il peso dichiarato della bicicletta è 8,5 kg. Foto e informazioni sono tratte da BikeForum-Classic&Vintage.

 


In questo sito puoi vedere anche la scheda della Rossin Super Record




Aggiungi commento

Se non hai fatto il login, per la pubblicazione dovrai aspettare l'intervento dell'amministratore del sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna