Catalogo marchi: Bartali

Bici Bartali



1. Sede

Macerata, poi Firenze


2. Storia e caratteristiche 

Fondata negli anni cinquanta da Gino Bartali, non ebbe un grande successo commerciale.
Le biciclette sino al 1955 sono costruite dai Fratelli Santamaria di Novi Ligure. Inizialmente montavano il cambio Cervino, una versione del vecchio Vittoria.
Come ha scritto Paolo Sterpi, dopo il 1955 le biciclette Bartali sono realizzate dai Fratelli Margherita, un'impresa presso Genova; d
al 1960, almeno alcune delle bici marchiate Bartali usate per la competizione sono di Galmozzi, amico di Gino già dagli anni trenta e che aveva realizzato i telai delle sue Legnano da pista.


Bartali del 1958 (collezione Leonardo Stefanini; immagine da amicidellabicisenigallia) montata con componenti Campagnolo Gran Sport 

 Bici Bartali


Davide La Valle


Vedi anche in questo sito:
- Viste all'Eroica: Bartali di Michele Dancelli 1962

Vedi  anche in altri siti:
- classicrendezvous (in lingua inglese): Bartali
- biciclassiche: Bartali by Galmozzi 1961
- biciclassiche: Bartali 1950
- paramanubrio: Bartali 1949
- paramanubrio: Bartali 1953-'54






Aggiungi commento

Se non hai fatto il login, per la pubblicazione dovrai aspettare l'intervento dell'amministratore del sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna