Catalogo marchi: Frejus

Bici FrejusBici Frejus














1. Sede

Torino, poi Milano nel dopoguerra.


2. Storia e caratteristiche

La Frejus è stata fondata a Torino da Emmo Ghelfi, probabilmente nel 1896.
Nel secondo sopoguerra, fu poi acquistata e trasferita a Milano da Emilio Bozzi, proprietario della Legnano.
Negli anni settanta, con l’assassinio di Bozzi, chiude anche Frejus.
Nei primi anni settanta il marchio è ripreso dalla Bianchi.
Nel 2006 il marchio è stato acquisito dalla Fratelli Masciaghi.

3. Note

Gino Bartali, agli inizi della carriera, correva con Frejus.
E.Baldini, passato dalla Legnano alla Ignis, ha corso con Frejus.

 

E' una Frejus dei primi anni settanta (l'immagine è da ciclomuseobartali, dove puoi trovare altre immagini e informazioni su questa bicicletta) 
 

Bici Frejus anni settanta 


Davide La Valle


Vedi anche su altri siti:
- ruotedicarta: depliant Frejus 1938
- classicrendezvous (in lingua inglese): Frejus
- paramanubrio: Frejus degli anni '30
- paramanubrio: Frejus, Vittoria! (1934)
- paramanubrio: Frejus 1950-'53





 

Aggiungi commento

Se non hai fatto il login, per la pubblicazione dovrai aspettare l'intervento dell'amministratore del sito.


Codice di sicurezza
Aggiorna