Il Giro d'Italia d'Epoca 2012

L'interesse per le bici d'epoca è in crescita. Crescono gli appassionati e le iniziative.
Il Giro d'Italia d'Epoca è nato nel 2010 per raggruppare e coordinare le principali cicloturistiche dedicate alle bici d'epoca in Italia; ogni ciclostorica rappresenta una tappa del Giro.


Video con immagini del Giro d'Italia d'Epoca 2011
You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video




Ogni tappa è occasione di festa e di incontro tra gli appassionati. Non sono manifestazioni competitive; ci sono classifiche, che trovi anche su questo sito, che però non riguardano i tempi di percorrenza ma la valutazione del tipo, della marca, del periodo storico di costruzione della bicicletta (assieme ad un giudizio sull'abbigliamento). Ogni ciclostorica organizza poi in genere manifestazioni collaterali, in particolare mercatini dell'usato.

Quella di quest'anno è la terza edizione del Giro, che eredita i successi del 2010 e 2011. Il bilancio è positivo anche per l'atmosfera che si è creata tra i partecipanti. Il Giro non prevede corridori ansiosi di arrivare qualche secondo prima dell'altro, ma amici che condividono una passione e vogliono trascorrere assieme, in luoghi spesso splendidi, belle giornate di sport; la competizione, quando c'è, è solo scherzosa, tra amici.

Arrrivederci alle prossime tappe del Giro 2012!

Aspettiamo i tuoi suggerimenti e commenti su questo sito (puoi inviarli all’indirizzo che trovi alla voce “Contatti”) o su Facebook: Giro d’Italia Bici d’Epoca.