Il libro: Pedalando nella nostra storia

 

Mario Labadessa (a cura di), Pedalando nella nostra storia, edito dalla Fratelli Carli, 2011, pp. 96

Il libro è stato edito in occasione della mostra di biciclette d'epoca tenuta ad Imperia, presso il Museo dell'Olivo, dal 18 febbraio al 20 marzo 2011. La mostra è stata realizzatasi con il sostegno della Fratelli Carli, i noti produttori dell'olio di oliva.
Il volume è curato da Mario Labadessa, con la collaborazione di Carlo Delfino. Propone molte belle immagini e informazioni su biciclette importanti, dal modello Michaux del 1861 alla bici con cui nel 1988 a Stoccarda Francesco Moser realizzò il record dell'ora su pista coperta.
Le biciclette esposte alla mostra, le cui immagini sono riprodotte nel libro, appartengono ai collezionisti Loris Pasquale e Gianfranco Trevisan. 
Anche questo libro non è di facile reperibilità nelle librerie; si può trovare, però, nella bancarella dei libri presente nei mercatini dell'usato ciclistico d'epoca.
Qui sotto, tre immagini di biciclette presenti nel volume: una Legnano Roma del 1954, la Bianchi Campione del Mondo (nel 1953 Coppi su Bianchi aveva vinto il Campionato del mondo a Lugano) dello stesso anno e la Bianchi del 1949 con il cambio Simplex (il primo cambio "moderno", da cui prenderà ispirazione, l'anno successivo, il Campagnolo Gran Sport).