Regolamento 2013 per gli organizzatori delle tappe

GIRO d’ITALIA d’EPOCA

 

 

Il Giro d’Italia d’Epoca, (in sigla GIDE), organizza tramite le Associazioni iscritte come Soci Ordinari, eventi cicloturistici/storici definiti in seguito come “TAPPE”.

 

1 – ISCRIZIONE AL GIDE

1 a – Possono iscriversi al GIDE tutte le Associazioni ed Enti di Promozione sportiva riconosciute dal CONI , Enti riconosciuti per il collezionismo e la conservazione dei Veicoli Storici o privati organizzatori di eventi storico/sportivi. Devono corrispondere una quota minima annua come Soci Sostenitori, da versare entro fine Gennaio alla segreteria (vedi Statuto GIDE).

 

2 – RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL CALENDARIO TAPPE

2 a – Tutte le Associazioni, soci sostenitori del GIDE, per inserire, o riconfermare un proprio evento a Calendario dovranno presentare domanda al Consiglio Direttivo entro il primo week-end di Ottobre di ogni anno, versando una caparra pari al 50% della quota annualmente prevista, indipendentemente dal numero di partecipanti previsto. La Commissione e/o il Consiglio Direttivo GIDE, valuterà le domande formando il Calendario definitivo entro la fine di Novembre.

2 b - Nel caso non venga accettata la domanda la caparra verrà restituita entro la fine dell’anno in corso alla richiesta e/o comunque entro il 31 gennaio dell’anno successivo. Nel caso di recesso da parte dell’Organizzatore dopo l’accettazione della Commissione la caparra non verrà restituita. Avrà diritto di prelazione di data per il Calendario Tappe dell’anno successivo.

2 c - La caparra versata verrà considerata come acconto quota Socio Ordinario, il saldo dovrà essere versato entro la fine di Gennaio dell’anno dell’evento pena l’esclusione e mancata restituzione della caparra.

2 d – L’Organizzatore si impegna con l’iscrizione alla Tappa di raccogliere una “quota sociale Gide” da inviare tramite bonifico o bollettino al C/C postale Gide, per ogni partecipante iscritto. La quota verrà stabilita annualmente dal Consiglio Direttivo all’approvazione del Calendario definitivo.

 

3 – REQUISITI AMMISSIONE E ACCETTAZIONE AL CALENDARIO

3 a – Le Associazioni, nella domanda di Ammissione con relativa quota di acconto, dovranno allegare una relazione con documentazione cartacea, fotografica e/o video, comprovante la realizzazione di un precedente analogo evento.

3 b - La richiesta/relazione verrà valutata dalla Commissione valutando: a) la presenza esclusiva di biciclette d’epoca (caratteristiche come da regolamento tecnico), b) l’esistenza di altre richieste di Tappe nello stesso territorio, c) sovrapposizione di date del Calendario con altre richieste precedenti, d) la difficoltà dei percorsi, e) il servizio con autovettura per apertura evento, f) l’assistenza sanitaria a seguito, g) la sicurezza dei partecipanti in base al Codice della Strada, h) la presenza di segnalazione in modo compatibile ai luoghi di tutto il percorso compreso la segnaletica di distanza ai ristori e/o servizi.

3 c - Nel criterio di selezione, in caso di concomitanza di data richiesta, potrà essere data precedenza agli eventi che dimostrino un programma che preveda un aspetto culturale con la presenza di personalità note nel mondo del ciclismo, mostre a tema o di biciclette d’epoca, mercatino vintage. Bisogna infine dichiarare nella domanda che l’Organizzatore si impegna affinchè nessuna attività deve essere messa in contrasto agli sponsor del GIDE.

 

4 – RESPONSABILITA’

4 a – L’Organizzatore si impegna a redarre un elenco di tutti gli iscritti, completo di dati personali, a raccogliere le schede di “richiesta iscrizione” Gide, che andranno a formare l’elenco degli associati Gide e che dovrà corrispondere al versamento in C/C come specificato nel punto 2 d. Tale elenco dovrà essere inviato dopo l’evento, via mail, alla Segreteria del Gide e sarà valido come documento per la classifica presenza eventi ai fini dell’assegnazione premi di partecipazione che verranno consegnati a fine anno o comunque dopo l’ultimo evento a calendario.

4 b – L’organizzatore dell’evento deve redarre un Regolamento di accettazione da parte del partecipante in cui dichiara di: a) conoscere e accettare le caratteristiche della Tappa, b) di essere in condizioni psicofisiche adeguate alla partecipazione, c) di aver provveduto alla propria copertura assicurativa, d) di consentire l’utilizzo dei suoi dati anche da parte del GIDE in base al D.L. 196 del 30 giugno 2003, e) di consentire l’utilizzo di fotografie, immagini filmate, registrazioni derivanti dalla propria partecipazione alla Tappa per ogni legittimo scopo, anche pubblicitario senza limite di luogo, di tempo e di mezzi, in via esclusiva e puramente gratuito, rinunciando sin d’ora a qualunque futura richiesta.

4 c – L’organizzatore si impegna a rinunciare a qualsiasi azione di rivalsa nei confronti del Consiglio Direttivo e Commissioni del GIDE per eventuali decisioni di sospensione della Tappa per mancanza dei requisiti richiesti e di rinunciare a qualsiasi azione di rivalsa nei confronti degli eventuali sponsor del GIDE.

 

5 – NORME GENERALI

5 a – L’organizzatore è obbligato ad inserire il marchio GIDE con il numero di Tappa e l’anno dello svolgimento sui numeri di gara, nelle locandine e programmi, nei comunicati stampa dell’evento organizzato. E’vietato la riproduzione in maglie o prodotti di merchandising. L’uso del marchio GIDE è concesso esclusivamente per la Tappa e decade al termine dell’anno in cui si è effettuata. Il marchio GIDE sarà riprodotto solo nel merchandising ufficiale e può essere abbinato agli sponsor del GIDE.

5 b – E’ a carico dell’organizzatore ritirare il Gazebo e il materiale promozionale del GIDE dagli organizzatori della Tappa precedente al suo evento. Sarà sua cura l’installazione e il montaggio nel giorno dell’evento, fornendo ai Commissari adeguato confort con servizio di tavolo e sedie.

5 c – Al termine della Tappa sarà cura dell’organizzatore fornire materiale, classifiche foto e articoli al comitato organizzatore del GIDE.

5 d – L’Organizzatore di tappa e/o suoi delegati o collaboratori, dovranno presenziare e collaborare per l’organizzazione logistica/premi per le premiazioni finali del GIDE.

 

6 – SPONSOR

6 a – E’ fatto assoluto divieto all’Organizzatore di Tappa di utilizzare il marchio GIDE associato a sponsor personali o ad altre Associazioni collegate nell’evento.

Nella domanda di Ammissione della Tappa deve impegnarsi di non abbinare i marchi dei propri sponsor con quelli ufficiali del GIDE, tantomeno creare conflitto se concorrenti tra loro. Il GIDE è autorizzato a far occultare eventuali sponsor dell’Organizzatore offensivi o di cattivo gusto, pena l’annulamento della classifica di Tappa.

 

7 – ESCLUSIONE o SOSPENSIONE

7 a – Le domande di Partecipazione che non perverranno nei tempi e nei modi previsti non verranno ritenute valide.

7 b - Gli organizzatori delle Tappe segnalati per non aver osservato le norme del presente regolamento avranno un richiamo formale di sospensione dal Calendario, in particolare per un comportamento non consono allo spirito del GIDE, per lo sfruttamento commerciale dello stesso, per mancanza di rispetto nei confronti degli altri Organizzatori delle Tappe, dei luoghi interessati e dei percorsi, in ogni caso per la verifica dopo l’evento della mancanza dei requisiti richiesti. Per gravi motivi verranno esclusi e non accettata la domanda di inserimento a Calendario gli eventi che non hanno inserito una adeguata assistenza sanitaria oppure il percorso effettuato ha reso irragiungibile il soccorso mettendo a rischio l’assistenza medica al partecipante. Saranno altresì esclusi gli eventi con la partecipazione tra gli iscritti di bici non storiche, mountain bike, ecc. Saranno altresì esclusi gli organizzatori che al termine della Tappa non averanno consegnato nei tempi previsti le liste complete dei partecipanti e/o relativi versamenti nel C/C Gide.

7 c - Le decisioni del Consiglio Direttivo e dei Comitati tecnici sono incontestabili e insindacabili. Con la domanda di iscrizione l’organizzatore si impegna in ogni caso di rinunciare a qualsiasi azione di rivalsa nei confronti del GIDE.

 

 

 

Vicenza 20.01.2013

 

Quote 2013 iscrizione TAPPE ORGANIZZATORI

Entro 31 gennaio 2013

Causale

Socio Ordinario € 200,00

 

Da versare a:

A.S.D. GIRO D’ITALIA D’EPOCA

Viale Verona 81

38123 Trento

 

in C/C postale n. (IBAN)

IT 58 Z 07601 01800 001003005574

 

 

Quota iscrizione Socio Sostenitore Partecipante

compresa nella Quota di ogni Tappa.

Quota iscrizione Socio Ordinario Non partecipante € 10,00